produzione Elsinor Centro di Produzione Teatrale, Teatri di Bari, Solares Fondazione delle Arti

da Aristofane

progetto e regia Marco Cacciola

con (in o.a.) Giorgia Favoti, Matteo Ippolito, Lucia Limonta, Claudia Marsicano, Francesco Rina

e un coro di cittadini 

traduzione Maddalena Giovannelli, Martina Treu

dramaturg Lorenzo Ponte

scene Federico Biancalani

costumi Elisa Zammarchi

direzione tecnica Rossano Siragusano

musiche e suono Marco Mantovani

assistente alla regia Gabriele Anzaldi

Dai 14 anni

 

 

Uno dei capolavori del commediografo greco Aristofane rivive in una commedia on the road inedita e originale, che accompagna il pubblico in un sorprendente viaggio negli Inferi. In scena assistiamo alle peripezie del Dio Dioniso e del suo servo Xantia, diretti verso l’Ade in cerca di un Poeta che salvi la città dal degrado culturale. Nel momento in cui varcano la soglia dell’Aldilà, il coro irrompe sulla scena, interrompe la trama e si assume la responsabilità di portare avanti il racconto. La Poesia che Dioniso sta cercando oggi dove si trova? 

 

2 MAGGIO, LUNEDÌ

ore 20.30

 

TEATRO FONTANA

via Gian Antonio Boltraffio 21, 20159 Milano

tel. 02 69 01 57 33

 

info@festivalsegnali.com